Google Map Seguici su Facebook  

Torna alla Home Page Parco mezzi a disposizione dei clienti Dimensione Scavi Contatta Dimensione Scavi
 

RITIRO MESSA IN RISERVA E RECUPERO RIFIUTI:
Recupero Rifiuti: Ci occupiamo della gestione rifiuti, effettuando ritiro e recupero di calcinacci, conglomerati bituminosi ecc. con mezzi propri, mediante cassoni o container scarrabili di varie dimensioni. Disponiamo infatti dell'autorizzazione al trasporto dei rifiuti speciali non pericolosi n. AN05193 del 02/02/2015.

Il recupero del materiale stoccato (rifiuto), avviene attraverso la produzione di aggregati riciclati per i quali abbiamo ottenuto la Marcatura CE in conformità al Regolamento 305/2011/EU, ai sensi della norma EN 13242:2002+A1:2007 e dei quali effettuiamo periodicamente test di cessione, quali:

MATERIALE RICICLATO
GRANULOMETRIA
   
> Pietrisco riciclato
   mm 40/100
> Stabilizzato riciclato
mm 8/40
> Sabbia riciclata
mm 0/8

ottenuta attraverso un Impianto composto da: Trituratore, Vaglio ed Elettroaspiratore.
Il materiale così subirà in loco una doppia deferrizzazione e verrà triturato, attraverso il trituratore, vagliato in tre selezioni granulometriche (pietrisco, stabilizzato e sabbia), per i quali vengono effettuati periodicamente test di cessione attraverso il vaglio e completamente pulito dai corpi estranei attraverso l'elettroaspirazione, sistema innovativo introdotto negli ultimi anni. Tutto ciò è permesso dalla Autorizzazione in Procedura Ordinaria n. 52621 del 30/08/16 e s.m.i. (artt. 208-210 d.lgs. 152/06), successiva ad una precedente autorizzazione R13 - R5 in procedura semplificata, concessaci dalla Provincia di Ascoli Piceno, che consente di poter effettuare una così vasta attività con offerta di servizi e prestazioni di alto profilo. L'autorizzazione a validità decennale, interessa le seguenti tipologie di rifiuti e relativi codici CER:

Biopile per bonifica terreni contaminati
Il biopile o tecnologia di land composting è una tecnica di depurazione del suolo contaminato e consiste nell'utilizzo di adeguati batteri per eliminare gli agenti inquinanti. Dimensione scavi è esclusivista per il centro Italia.

Rifiuti tipologia 7.1 secondo DM 5/02/1998
Rifiuti costituiti da laterizi, intonaci e conglomerati di cemento armato e non, comprese le traverse e traversoni ferroviari e i pali in calcestruzzo armato provenienti da linee ferroviarie, telematiche ed elettriche e frammenti di rivestimenti stradali, purché privi di amianto.
(Codici CER: 101311, 170101, 170102, 170103, 170107, 170802, 170904, 200301)
Rifiuti tipologia 7.31 bis secondo DM 5/02/1998
Terre e rocce da scavo
(Codice CER 170504)
Rifiuti tipologia 7.2 secondo DM 5/02/1998
Rifiuti di rocce da cave autorizzate
(Codici CER 010410, 010413, 010408)
Rifiuti tipologia 12.2 secondo DM 5/02/1998
Fanghi di dragaggio
(Codice CER 170506)
Rifiuti tipologia 7.4 secondo DM 05/02/1998
Sfridi di laterizio cotto ed argilla espansa
(Codici CER 101203, 101206, 101208)
Rifiuti tipologia 7.15 secondo DM 5/02/1998
Fanghi di perforazione
(Codici CER 010507 e 010504)
Rifiuti tipologia 7.6 secondo DM 5/02/1998
Conglomerato bituminoso, frammenti di piattelli per il tiro al volo
(Codici CER 170302, 200301)
Rifiuti di metalli ferrosi provenienti da attività di demolizione
(Codice CER 170405)
Rifiuti tipologia 7.11 secondo DM 5/02/1998
Pietrisco tolto d’opera
(Codice CER 170508)
Rifiuti di metalli non ferrosi provenienti da attività di demolizione
(Codici CER 170401, 170402, 170403, 170404, 170406, 170407)
Rifiuti tipologia 7.30 secondo DM 5/02/1998
Sabbia e conchiglie che residuano dalla vagliatura dei rifiuti da pulizia degli arenili
(Codici CER 170506, 200303)
Terreni contaminati da idrocarburi
(Codici CER 170504, 191302)
Presentazione
Dimensione Scavi
Dichiarazione di Prestazione (DOP)
Certificato Marcatura CE
Autorizzazione in Procedura Ordinaria n. 52621
Autorizzazione Trasporto

Siamo anche in possesso di un ulteriore Impianto Mobile di Frantumazione e Vagliatura modello “Centauro 100.32”, autorizzato con provvedimento prot. n. 48100 del 02/08/2017, che consente di effettuare per considerevoli quantitativi di rifiuti, campagne di trattamento e recupero direttamente sul sito di intervento, abbattendo il costo del trasporto dei rifiuti in piattaforma.
Possediamo anche una Benna Frantumatrice Simex CBE 40 e una Benna Vagliatrice Trevi BRV 14C, anch'esse autorizzate con provvedimento prot. n. 22370 del 11/04/2017, con la quale poter effettuare la frantumazione e la vagliatura di modeste quantità di rifiuti direttamente in cantiere, al fine di consentirne il riutilizzo sul posto.
Nel Luglio 2017 a seguito dei tragici eventi sismici che hanno colpito la ns regione Marche, ci è stata concessa dal Soggetto Attuatore Sisma 2016 una deroga temporanea implementativa dei volumi trattabili relativi ai rifiuti edili (macerie) identificati con il cer 170904.

Riciclare significa:

• Ridurre l’escavazione di materiali naturali destinati a rilevati, sottofondi stradali, impianti produttivi.

• Ridurre l’esigenza di discariche grazie al riutilizzo dei materiali secondari

• Ridurre la pratica dell’abbandono incontrollato delle macerie e dei materiali di demolizione mettendo a disposizione del cliente centri di   recupero per i materiali inerti secondari.

• Eseguire il recupero di altro materiale come il ferro contenuto nei calcestruzzi e nei prefabbricati.

RICICLO RIFIUTI
L’azienda si occupa della gestione dei rifiuti, effettua ritiro, messa in riserva e recupero calcinacci, con i propri mezzi mediante cassoni o container scarrabili di vari dimensioni.
SCAVI
Effettuiamo scavi di tutti i tipi anche in roccia. Bonifiche agricole e sistemazioni mbientali, secondo le aspettative del cliente. Disponiamo di mezzi e uomini capaci di soddisfare ogni esigenza.
DEMOLIZIONI
Con attrezzature di avanzata tecnologia, pinze, martelli, cesoie idrauliche di alta precisione, e sofisticati impianti di frantumazione delle macere, demoliamo capannoni, fabbriche, complessi civili di ogni genere.
MOVIMENTO TERRA
Questo settore è uno dei punti di forza dell’azienda. Siamo in grado di scavare e trasportare ogni tipo di terreno, con la dovuta abilità, da un cantiere all’altro.

| HOME PAGE | | AMBIENTE | | PARCO MEZZI | | CONTATTI |
 

 
Dimensione Scavi s.p.a. Sede Legale via Venezia Giulia n.4 - Sede Operativa via Val Tiberina snc CAP:63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Tel. uffici 0735 432460 Fax 0735 432461 orario 8.00-13.00 / 14.00-19.00 e-mail: info@dimensionescavi.com
P.iva 02035070446 in ottemperanza Dpr n. 404 - PEC:dimensionescavi.srl@postcert.it in ottemperanza DLgs n.185 del 29/11/2008
Tutti i diritti riservati Dimensione Scavi srl 2014
Web Design & Power Vcom.it